Landscapes People Nature Abstract Abstract

In collaborazione o su richiesta di Enti di formazione in ambito educativo e sociale,  Enti attivi nella presa a carico di persone con handicap o di Associazioni familiari e/o di volontariato sociale, è possibile definire dei percorsi formativi "ad Hoc" in particolare sulle tematiche della creatività e delle sue possibili applicazioni in ambito educativo e terapeutico.  In collaborazione con la Fondazione ARES è anche possibile studiare dei moduli formativi su autismo e altri Disturbi Pervasivi dello Sviluppo o su problematiche legate ai comportamenti-problema nell'autismo in ambito educativo. I corsi sono riservati ai professionisti (docenti, educatori, psicologi, ecc...)


 

alcuni esempi

satira e disabilità

Impostare un atelier
di attività creative (ritardo mentale e autismo)
anch'io gioco
autismo e ritardo mentale
satira e disabilità

Su richiesta di scuole sociosanitarie, Enti e Associazioni è possibile organizzare una serata-dibatito sul tema satira e disabilità, basandosi sul personaggio di GINO.

--------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Si può ridere di handicap?

 

Certo! ... se a suscitare la risata non è l’handicap stesso ma sono le “Istituzioni” e le contraddizioni che ruotano attorno alla persona disabile. Lettere a Gino è una raccolta di 80 vignette umoristiche di Gionata Bernasconi intercalate da 15 interventi di personalità attive in Italia e Svizzera nel mondo dell’handicap che si rivolgono a Gino, protagonista delle vignette. Il libro è edito da Armando Editore, www.armando.it che, nel panorama italiano, è considerato tra gli editori maggiormente specializzati sulle tematiche sociali.

MODALITA' di ISCRIZIONE E COSTI

Questo modulo è riservato unicamente a scuole, Enti o Associazioni che ne facessero richiesta. Per questo motivo non sono definite delle date e, per singoli interessati, non vi è la possibilità di iscriversi. I costi sono da valutare secondo la durata (circa 1h30min.) e le disponibilità dell'Ente richiedente. Una volta preso un primo contatto, verrà allestita una proposta dettagliata sui contenuti e sui costi dell'intervento.


info